64bit-samsung

 

Dal lancio dell’iPhone 5S con processore con architettura a 64bit si vocifera dell’arrivo di un dispositivo di punta Samsung che monterà un tale processore e dalla Corea arrivano sempre più conferme.

Ora i rumors si fanno più insistenti e oggi un bocconcino succulento ci arriva dai media coreani che sostengono che Samsung è riuscita a superare la prima fase di sviluppo del processore a 64bit riuscendo a superare i “compiti più complessi del processo di sviluppo ed ora si tratta di tecnicismi e logistica.”

Decisamente una buona notizia che va a confermare i rumors precedenti che affermavano che Samsung era nella fase finale dello sviluppo.

Questo significa anche che il primo smartphone che potrà essere dotato di tale processore il Galaxy S5 atteso per il primo trimestre del 2014 e si dice che sarà alimentato dal processore Exynos 6 a 64 bit con vero supporto octa-core grazie alla tecnologia big.LITTLE di ARM.

via

Leggi anche:  Galaxy S9: ora è ufficiale il mese in cui comincerà la produzione, ma il retro cambierà molto