ipad mini

 

 

Il Piccolo tablet di Apple ha appena ricevuto un’aggiornamento giungendo cosi alla seconda edizione, Apple iPad mini 2, se ancora non avete sentito parlare, ve ne parliamo subito mettendolo  a confronto contro i suoi potenziali rivali sul mercato, il Nexus 7 e LG G Pad 8.3, per misurare quanto si erge contro la concorrenza di Android.

Al primo sguardo le tavolette Android sono impeccabili, con un display da 1920×1200 pixel , che nel caso del G Pad 8.3 ha un ritorno di densità di pixel leggermente inferiore a causa della grande diagonale. Il G Pad 8.3 è il più sottile e più potente con un processore 600 Qualcomm Snapdragon, che si riflette nel prezzo, naturalmente, vengono venduti infatti da Google per  350$  contro  230$ per il Nexus 7.

Ora passiamo all’ iPad mini 2 che per cominciare è più sottile sia del Nexus 7 sia del G Pad 8.3. In realtà, a 7,5 millimetri, è il terzo più sottile slate sul mercato, dietro solo il primo iPad mini e l’ Xperia Tablet Z . Ora, non dobbiamo dimenticare che Apple ha raggiunto questo con un corpo realizzato in alluminio, che rende tutto ciò ancor più impressionante. Per quanto riguarda la potenza, beh, non c’è molto da dire, dal momento che l’ iPad mini 2  Retina è gestito dal primo processore mobile a 64 bit, l’ Apple A7 . Inoltre ha un display da 7.9 stupefacente, infatti  possiede la stessa risoluzione del più grande iPad, 2048×1356 pixel pari a densità di pixel 326ppi, un record di  prodezza su un dispositivo che è praticamente tutto schermo. Naturalmente tutto ciò ha un costo, infatti l’Apple iPad Mini 2 parte da 399$.

Leggi anche:  Il Face ID di Iphone X ancora non convince

Per confrontare meglio i dispositivi e le loro caratteristiche servitevi delle immagini qui sotto.

Immagine

 

Immagine1

Immagine2

Immagine3

Immagine4

Via