omnirom

La commercializzazione di CyanogenMod è stata una sorpresa per tutti, soprattutto per i membri che facevano parte del team CyanogenMOD, infatti sono stati tenuti all’oscuro del progetto commerciale e quindi offesi hanno deciso di mettersi per conto proprio e di lavorare al progetto OmniROM.

XplodWild, membro del team ex-CyanogenMod, ha annunciato  al mondo Android che lui e altri sviluppatori di grande talento come Chainfire (sviluppatore di SuperSu), Dees_troy (sviluppatore della recovery TWRP), Pulser, Entropia e Andrea stanno lavorando insieme su una nuova rom per Android dal nome OmniROM.

OmniROM mira a portare la vera essenza delle ROM personalizzate, infatti i punti cardine saranno l’innovazione, il sostegno della comunità e la trasparenza. La ROM secondo gli sviluppatori deve essere competamente open source e gratis per tutti, ognuno è libero di modificare e condividere OmniROM. In questo momento, OmniROM supporta solo il Nexus 4, e Nexus 7 (2012/2013), Nexus 10, e l’Xperia Z. Il link per il download della ROM non è ancora disponibile, ma le fonti dovrebbe essere disponibili entro le prossime ore.

Leggi anche:  Bitcoin ed Ethereum potrebbero essere coniati da app Android illegali

Ciò che distingue OmniROM dal resto sono le sue caratteristiche, qui sotto ve le riportiamo proprio come sono state descritte dal team:

  • Flippable Quick Settings
  • Roadrunner mode
  • Multi-window
  • Daydream enhancements
  • Integrated Performance Control
  • Multi-workspace
  • Color-changeable, 3D depth Phase Beam

Via