framed_designed-tablets

Google ha avuto un grande successo nel mercato degli smartphone grazie al sistema operativo Android, ma non è stato molto competitivo per quanto riguarda il mondo dei tabletLe vendite delle unità tablet non sono in calo, anzi sono in lieve aumento ma ci sono stime negative circa le app ottimizzate per i tablet ed i profitti degli sviluppatori. Per questo, Google ha pensato di rettificare con l’aggiunta di miglioramenti nel Play Store che riguardano il segmento tablet. Questi miglioramenti saranno resi pubblici il 21 Novembre e verranno mostrate automaticamente nella prima pagina del Play Store tutte le applicazioni ottimizzate per i tablet. Le app che seguiranno le linee-guida imposte da Google saranno contrassegnate come specifiche “per tablet” e saranno mostrate prima delle altre. Le altre, invece, saranno contrassegnate come “per smartphone”. Non è facile creare applicazioni apposite per tablet, ma Google sta facendo di tutto per rendere più ai possessori di tablet trovare un’app specifica.

Leggi anche:  Snapchat: conti in rosso, l'app è a rischio

via