Galaxy Gear

 

Ancora una volta ringraziamo Globalworkmobile.com per averci fornito il Note 3 e per averci inviato anche questo Galaxy Gear.

Il Samsung Galaxy Gear è lo smartwatch Samsung da abbinare al Galaxy Note 3 e senza il quale non avrebbe senso di esistere. Il collegamento avviene tramite Bluetooth 4.0 e sarà quindi possibile abbinare il Gear ai prossimi dispositivi che verranno aggiornati ad Android 4.3 in cui è contenuto anche l’aggiornamento alla versione bluetooth 4.0 necessaria al suo utilizzo. Dotato di un display Super AMOLED, fotocamera, speaker per le chiamate e il vicavoce.

Il bordo che racchiude il display è in acciaio inossidabile e il cinturino in policarbonato, materiale molto amato da Samsung. All’interno della confezione troviamo, naturalmente, il Gear, un alimentatore da parete e la dock in cui inserire il Gear per poterlo ricaricare e per la prima configurazione.

Saranno oggetto approfondito della mia recensione la durata della batteria, fondamentale in un oggetto del genere, e la visibilità del display alla luce solare. Vi lascio al video dell’unboxing.

Leggi anche:  Galaxy A5 (2018): specifiche tecniche e conferma ufficiale