Motoheroz (1)

Motoheroz il gioco di Ubisoft disponibile dal 26 settembre e aggiornato già il primo ottobre è nato nel 2011 per la Wii e nel 2012 era disponibile anche per iPhone.

Ci è voluto un anno per vederlo anche su Android, ma come si dice: meglio tardi che mai. Il gioco consiste in un fuoristrada che deve percorrere delle “strade” che sembrano più una discarica a cielo aperto con roba ammassata un po’ come capita che un percorso per una competizione di velocità.

Motoheroz (9)

Il percorso si affronta su un fuoristrada potente e che può essere ulteriormente potenziato grazie alle monete guadagnate passando attraverso i livelli del gioco. Il gameplay in sé non è particolarmente complicato, il fuoristrada non si danneggia mai, le cose si complicano perché componente fondamentale del gioco è il tempo.

Motoheroz (7)

Più velocemente si effettua il percorso più punti (monete) si guadagnano, la cosa è semplice a dirsi non tanto a farsi. La grafica del gioco è fatta veramente bene con colori forti e ben inseriti nel contesto. Durante il percorso troviamo, non sempre, degli item che consentono al nostro veicolo di poter andare più veloce, saltare o persino volare, fate attenzione però ad utilizzarli nel momento più opportuno perché la durata di questi power-up è limitata.

Motoheroz (6)

Varie le ambientazioni, sempre con un filo conduttore comune, con 30 diversi livelli e con diversi tipi di veicoli a seconda dell’ambiente da affrontare, presente la modalità carriera e one shot, quest’ultimo vi viene notificato sullo smartphone perché si tiene solo una volta al giorno, one shot per l’appunto.

Leggi anche:  Android: ecco 5 applicazioni da disinstallare immediatamente dallo smartphone

Motoheroz (2)

I comandi sono disposti alle estremità laterali in basso, sinistra e destra, del display. A destra i comandi per accelerare in avanti o indietro e sulla parte sinistra i comandi per equilibrare il veicolo e, quando sono presenti, il tasto per utilizzare gli item. Durante la corsa abbiamo come riferimento per i tempi due “ghost rider” uno azzurro e l’altro rosso, se non riusciamo a battere almeno uno dei due non abbiamo superato il livello e quindi occorre ritentare.

Motoheroz (5)

In definitiva si tratta di un ottimo passatempo gratuito che non necessita di acquisti per avanzare ma che vi spingerà a farne, presenti banner non invasivi ma sempre presenti, giocabilità e grafica sono ottimi e anche le musiche non sono male. Carina la caratteristica che vi porta ad utilizzare diversi veicoli a seconda del percorso, questo è il motivo per il quale acquistare tutti gli aggiornamenti per un veicolo, con l’esoso esborso di 3,59€, non è assolutamente consigliato, oltre, ripeto, a non essere assolutamente necessario.

[app]com.ubisoft.redlynx.motoheroz[/app]