Samsung-Galaxy-Tab-2014

Microsoft le sta provando tutte per diffondere il suo sistema operativo, tra cui l’acquisto di Nokia che è arrivata ad essere venduta proprio per l’aver adottato sui suoi dispositivi il sistema operativo di Redmond.

Una mossa che ha sempre tentato Microsoft è quella di far adottare dai propri partner l’adozione di consentire il dual boot tra i sistemi operativi Android e Windows come fatto con Asus e come ha chiesto ad HTC per dare ai consumatori la possibilità di eseguire Windows Phone sui suoi dispositivi Android, uno stratagemma molto furbo di sfruttare il forte e variegato mercato Android per diffondere il proprio OS.

A quanto pare potrebbe essere riuscita a convincere anche Samsung che nel 2014 potrebbe presentare un nuovo Galaxy Tab con Android e Windows RT. Il tablet dual-boot avrà display retina da 12 pollici in su, e in base a quelli che hanno avuto la possibilità di testare un prototipo, il concetto di dual-boot sembra funzionare bene .

Leggi anche:  Malware ruba i dati di conti correnti da milioni di dispositivi Android

Da rumors che arrivano dalla rete pare che la stessa cosa sia stata chiesta anche a Huawei, quindi Microsoft, se fosse effettivamente così, parrebbe vedersela veramente brutta per andare ad “elemosinare” uno spazio all’interno di un altro sistema operativo concorrente.

via