lg-flexible-display-oled

La divisione marketing di LG ha annunciato ufficialmente in data odierna l’inizio della produzione in massa di display flessibili per smartphone

Da tempo ormai si parla di questi fantomatici display flessibili a cui LG e Samsung, quindi le aziende coreane, sono particolarmente interessate. La tecnologia che sembra qualcosa venuta dal futuro darà inizio a una nuova concezione di smartphone dando sicuramente maggior spazio al design, all’ergonomia e all’usabilità dei telefoni.

Il display di LG sarà su base di plastica da 6 pollici, con soli 0,44 millimetri di spessore e un peso complessivo di 7,2 grammi rendendolo di fatto il più leggero display OLED al mondo in questo segmento di dimensioni. Il pannello inoltre avrà altre interessanti caratteristiche come la pellicola di incapsulamento che lo isoleranno da aria e umidità che potrebbero danneggiare i materiali molto sensibili con cui è costruita la tecnologia OLED.

LG inoltre afferma che questo particolare display flessibile e a base di plastica sarà infrangibile e pieghevole anche se comunque lo smartphone che lo monterà in sè stesso sarà ancora rigido.

Leggi anche:  LG produrrà i moduli fotografici di iPhone nel nuovo stabilimento in Vietnam

L’azienda ha comunque dichiarato che già a partire dal prossimo anno vedremo degli smartphone con questo particolare da 6 pollici e sicuramente con caratteristiche hardware di tutto rispetto che andranno a creare la serie G Flex.

Vi stuzzica l’idea di avere un display flessibile? Di sicuro LG sarà la prima che vi darà la possibilità di averne uno.

[via]