Samsung-Galaxy-Note-3

In questi giorni è infiammata la polemica del Galaxy Note 3 con il blocco regionale che riguarda tutti i dispositivi acquistati sul territorio europeo e americano mentre sembrano per adesso esclusi quelli acquistabili in Asia e Australia. Non si sa il perchè di questa decisione di Samsung ma gli utenti adirati per questa situazione hanno ora una possibilità.

La comunità di sviluppatori e nel dettaglio Chainfire, noto sviluppatore famoso per lavori come SuperSu e Odin sembra aver lavorato molto su questo problema e ha trovato un rimedio.

Lo sviluppatore ha infatti rilasciato un’applicazione chiamata RegionLock Away che di fatto sblocca il tanto odiato Region Lock rendendo il dispositivo utilizzabile su qualsiasi territorio mondiale.

Per far funzionare l’app servono i permessi di Root e chiunque vorrà utilizzarlo deve sapere che Samsung potrebbe benissimo neutralizzarlo con i prossimi aggiornamenti.

Chiunque voglia ottenere l’applicazione può comunque acquistarla al costo di 2,49 euro anche direttamente dal badge in basso e risolvere tutti i problemi di blocco regionale.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9 visita Geekbench con Android 8.0 Oreo a bordo

[app]eu.chainfire.regionlockaway&referrer=utm_source%3DPlayboard%26utm_medium%3Dwebsite%26utm_campaign%3DPlayboard[/app]

Segnaliamo per correttezza che questo link potete scaricare la versione gratuita direttamente direttamente da XDA però consigliamo sempre di supportare lo sviluppatore.

Cara Samsung non sappiamo perchè hai adottato questa politica ostile allo sblocco regionale però gli utenti possono fare da soli e aggirare addirittura i tuoi limiti.

[via]