mcafeeCome be sapete è di poco tempo fa la notizia del Datagate Nsa, per chi non lo sapesse si tratta dell’ Agenzia di Sicurezza nazionale Nsa che secondo fonti autorevoli condivide ogni tanto con Israele dati ‘grezzi’ di intelligence, su cittadini statunitensi senza essere prima controllati e  adeguatamente censurati. Ovviamente tutto è venuto fuori grazie ad un documento fornito da Edward Snowden, ovvero colui che ha dato il via al datagate, la talpa.

McAfee dopo lo scandalo datagate che ha coinvolto l’ amministrazione Obama, grazie a John McAfee ovvero ideatore del software che tutti conosciamo ha colto la palla al balzo per presentare il suo progetto che permetterà con costi davvero contenuti di bloccare l’ accesso ai dati personali da parte dei governi, quindi sembra che la Nsa avrà i giorni contati, è bene ricordare anche qualche aneddoto della vita di John infatti era stato sospettato di omicidio con la sua fuga in Belize.

Leggi anche:  OnePlus 5, arriva l'aggiornamento OxygenOS 4.5.14 con diverse migliorie

Voi cosa ne pensate di tutti questi dati raccolti? a mio personale avviso non trovo giusta questa politica, ogni cittadino deve essere tutelato.

Via