Samsung_galaxy_gamma-638x425

Le voci sui display flessibili sono sempre più insistenti e le notizie sull’argomento aumentano di giorno in giorno, segno che probabilmente il lancio si avvicina.

Ricordo che, per ora, con display flessibile non si intende un display che si piega come un portafoglio ma che va a ricoprire anche la cornice flettendo sui bordi. In pratica le cornici, quelle sui lati più lunghi, andranno completamente a sparire.

Il lancio di un tale dispositivo potrebbe avvenire addirittura entro la fine di questo mese, con la conferma da parte di un funzionario della compagnia. Ora, un dispositivo Samsung sconosciuto è apparso sul sito di benchmark GFXBench, con numero di modello SM-G910, la denominazione del modello piuttosto singolare ci ha pensare che questo potrebbe essere il dispositivo con il display flessibile.

sm-g910

L’SM-G910 è alimentato da un processore Snapdragon 800 con la GPU Adreno 330, simile al Galaxy Note 3, che corrisponde alle voci che il display flessibile apparirà la prima volta in una edizione limitata del Note 3, anche se con un display più piccolo, si fa per dire, di 5.5 pollici.

Leggi anche:  Samsung regala buoni da 300 e 500 euro: ecco come riceverli

Per il momento si tratta di speculazioni e congetture, ma staremo con gli occhi puntati su questo nuovo dispositivo per avere ulteriori informazioni.

via