google-glass-specifiche-595x389

Google Glass ha naturalmente intorno a sè un’alone di futurismo visto che il super tecnologico gadget di Google sembra provenire direttamente di fantascienza però se pur ancora non rilasciati sul mercato sono ormai realtà e l’azienda sembra essere pronta ad aprire le porte al mondo delle applicazioni

Google infatti attraverso l’app MyGlass ha rilasciato le applicazioni Mashable, Fancy, SportsYapper, Thuuz e KitchMe. Oltre agli applicativi proprietari però l’azienda sembra volersi rivolgere al mondo degli sviluppatori appoggiando le applicazioni di terze parti che dopotutto sono stati uno dei motivi della fortuna di Android. Da oggi quindi uno sviluppatore può rivolgersi a Google e naturalmente superando svariati test di verifica e di sicurezza iniziare a sviluppare delle applicazioni per i Google Glass. Intenzionata a non perdere tempo comunque l’azienda di Mountain View ha messo a disposizione a questo link una lista riportante tutte le avvertenze e le caratteristiche che si devono avere per poter sviluppare per questa nuova piattaforma.

Naturalmente questo è un grande passo avanti e porterà sicuramente una valanga di nuove applicazioni per i tanto attesi Google Glass, gli occhiali del futuro.

Leggi anche:  Google AMP, il motore di ricerca testa l'etichetta "Instant"

[via]