calibrare-batteriaVi capitano delle anomalie per quanto riguarda la carica del vostro dispositivo? L’indicatore della batteria passa rapidamente da una percentuale ad un’altra? Probabilmente c’è bisogno della calibrazione della batteria.

La calibrazione della batteria è un’operazione molto importante, da eseguire indicativamente ogni 30/60 cicli di carica/scarica (piú o meno ogni uno/due mesi).
In pratica, seguendo la procedura che piú avanti descriveremo, è possibile ripristinare i giusti valori di carica memorizzati nel dispositivo, rendendoli i più fedeli possibili a quelli della batteria e riallineare i valori di tensione della batteria.
Innanzitutto sfatiamo il mito della calibrazione della batteria attraverso applicazioni, in quanto queste applicazioni non fanno altro che eliminare il file “batterystats.bin“, il quale monitora il consumo delle applicazioni e del sistema quando il dispositivo non è in carica (in pratica ciò che vediamo nella sezione “Utilizzo batteria“).

androi13

Seguendo questi semplici passi, potrete calibrare il vostro dispositivo:

  1. Scaricare completamente il dispositivo, finché non si spenga da solo
  2. Provare a riaccenderlo: se riesce a riaccendersi completamente tornate al passo 1, altrimenti procedete al passo 3
  3. Mettere il dispositivo in carica (da spento); attendere che si carichi al 100%, dopodichè attendere per altre due ore (dal messaggio di ricarica completa) col dispositivo ancora in carica
  4. Togliere il dispositivo dalla carica e se è possibile rimuovere la batteria dal vostro dispositivo, staccatela; altrimenti lasciatelo spento per 10-15 minuti. Successivamente reinseritela e rimettetelo a caricare per altri 4-5 minuti
  5. Avviate il dispositivo mentre è ancora in carica e staccatelo dal caricabatterie solo una volta che si è avviato completamente. Ciò farà capire al sistema operativo Android l’errore.
Leggi anche:  iOS 11: anche con il terzo aggiornamento continuano i problemi della batteria

 

Ripetete la procedura 2/3 volte di seguito. Questa procedura potrebbe migliorare molto la durata della vostra batteria (ma potrebbe anche restare uguale, dipende dalla vostra batteria e dalla rom che utilizzate). Se volete altri consigli su come salvaguardare la durata della vostra batteria, cliccate qui. Dunque, se seguite questa guida, fateci sapere i vostri commenti.