nexus-5

 

Ormai dovrebbe essere prossima la presentazione del nuovo Nexus 5 e le ipotesi e le foto, in cui e lo abbiamo visto da diverse angolazioni, trapelate aumentano sempre più.

Il passaggio attraverso l’FCC, l’organo certificatore, del Nexus 5 ci ha mostrato la parte anteriore e posteriore del telefono, ma non c’è stato alcun dettaglio o qualsiasi cosa che ci abbiano potuto permettere di confrontare il telefono.

Tra le varie immagini e le specifiche tecniche, comunque, questo nuovo Nexus sembra davvero prendere forma. Il Nexus 5 sembra essere il primo dopo il Nexus One a non avere il vetro sul retro e ora sembra che i tasti del volume e quello di accensione siano molto sottili e in linea con la cornice del telefono, analogamente al Nexus 4.

Nexus-5-bar-leak-front-back-edited-Phan.jpg-640x483

La texture morbida e il retro curvato comportano un’esperienza completamente differente rispetto a quella del Nexus 4. Chi ha scattato la foto ha detto che la cornice è molto sottile nella parte anteriore, per quanto riguarda il display dovrebbe trattarsi di un LCD IPS che notoriamente hanno una migliore resa alla luce diretta del sole. È anche possibile che questo nuovo Nexus non utilizzi lo stesso tipo di pannello che monta l’LG G2.

Oltre queste ultime novità ricordiamo anche alcune caratteristiche tecniche:

  • Display HD da 5 pollici Full (risoluzione 1920 x 1080) e 443 ppi
  • 2.3GHz processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800
  • Adreno 330 GPU
  • 2GB di RAM
  • 16GB di storage
  • Fotocamera da 8 megapixel
  • 1.2-megapixel fotocamera frontale
  • ricarica della batteria senza fili (2300mAh secondo i documenti FCC, ma non confermata dal file log)
  • Supporto NFC
  • Supporto LTE
  • accelerometro, magnetometro, giroscopio, di prossimità, sensore di luce, barometro
  • Android 4.4 KitKat
Leggi anche:  Patch di Google per risolvere la vulnerabilità KRACK

Le caratteristiche tecniche sono ottime anche se molti hanno lamentato poca differenza rispetto al Nexus 4. Quello che stupisce sono due cose a mio parere: 1) la fotocamera da 8 MPx quando ora i top di gamma la montano da 13 MPx anche se le dimensioni generose del vetro posteriore potrebbero indicare una maggiore cattura della luce rendendo eccellente la qualità delle foto realizzate; 2) i 2GB di RAM che ora sembrano quasi pochi, ovviamente non lo sono, ma avere sul mercato smartphone con 3GB di RAM dovrebbe far preoccupare Google.

Sono molto dubbioso anche sulla batteria ma è ancora presto per questo tipo di considerazione dato che le specifiche non sono ufficiali, speriamo siano migliori di così.

E voi cosa ne pensate? Il Nexus 5 è tanto differente dal Nexus 4 da pensare di passare al nuovo smartphone Google?

via