Xbox-Next-Gen-2013-Xbox-One-Reveal-041

Xbox One è la console next-gen di Microsoft e dopo la sua presentazione molti sono gli utenti che aspettano impazienti il suo lancio. Una delle tante features che la rendono ancor più interessante è di sicuro il sensore di movimento Kinect su cui oggi sono state rilasciate interessanti indiscrezioni

All’Eurogamer Expo di Londra infatti, Phil Harrison di Microsoft ha rivelato ulteriori dettagli sul nuovo Kinect. Il sistema accoppiato con  Xbox One sarà ora in grado di sentire e capire due persone che parlano nello stesso mommento e addirittura rilevare se le bocche sono aperte in una stanza buia. La sensibilità di Kinect ha veramente sbalordito i fan sapendo che i sensori di cui è dotato possono individuare il movimento delle mani e dei pollici di sei persone e di calcolare la frequenza cardiaca attraverso la scansione del volto.

Microsoft quindi sembra puntare molto sulla capacità di Kinect che sarà implementato sia nell’ambito dei videogiochi che in quello dell’intrattenimento in generale tramite sicuramente delle applicazioni dedicate. Facendo un pò di ironia infatti al momento in una famiglia c’è sempre la lotta a chi presidia il telecomando, con il nuovo sistema di Microsoft invece più persone contemporaneamente potrebbero avere il controllo sulla TV senza nessun telecomando hardware tra le mani.

Leggi anche:  Xbox One X: supporterà anche i monitor 1440P

L’attesa si fa sempre più difficile da sopportare per i fan della console Microsoft però anche se non si ha ancora una data certa si prevede che tra un massimo di due mesi potremo andare ad acquistare la nostra fantastica Xbox One con tanto di Kinect One.

[via]