iran hack usaFunzionari degli Stati Uniti hanno rivelato che l’Iran ha violato i computer della US Navy. Secondo il WSJ, gli hacker iraniani sono stati in grado di attingere a una rete che viene utilizzata per la posta elettronica e intranet interna del servizio.

I funzionari degli Stati Uniti attualmente non credono che gli hacker sono stati in grado di ottenere tutte le informazioni di “valore significativo”, ma questi continui attacchi informatici mostrano come sono diventate controverse relazioni trai Stati Uniti e l’Irani. Se vi ricordate, l’Iran aveva già violato le società di petrolio, di gas e di energia, mentre gli Stati Uniti, naturalmente, ha lanciato Stuxnet contro l’Iran.

La Marina ha aggiornato il proprio sistema di sicurezza per aiutare a prevenire gli attacchi futuri, ma non prima che l‘Iran ci ha sguazzato dentro. Qui sotto i rapporti ufficiali del WSJ:

The system penetrated, the Navy Marine Corps Internet, makes up the majority of the Navy’s unclassified computer system and contains the email accounts for officials as senior as the secretary of the Navy, the chief of naval operations and commandant of the Marine Corps.

A quanto pare, nessun account di posta elettronica sono stati compromessi, ma i funzionari hanno detto che gli hacker avevano il potere di modificare la configurazione della rete.

Leggi anche:  Microsoft punta a controllare un computer con la mente

Via