hackerDiciamo la verità: con il propagarsi del sistema operativo Android su una miriade di dispositivi mobile, in molti hanno pensato che Apps e giochi sarebbero stati implementati in maniera free e che la piattaforma stessa sarebbe stata la rampa di lancio ed il biglietto da visita di coder e sviluppatori.

Ovviamente, come tutte le cose distribuite in modalità open, molto presto la scena ha preso una piega differente: software house e marketing-developers hanno trovato il modo di lucrare su Apps e utility distribuite sì ad un prezzo molte volte quasi simbolico, ma che richiedono somme di denaro più o meno importanti per lo sblocco della totalità delle funzioni o, come nel caso dei giochi, per riuscire nel completamento degli stessi.

Inizialmente i market alternativi delle Apps hanno provato a soppiantare, offrendo crack pronti all’uso, gli store ufficiali; il caso più eclatante è stato SnapzzMarket, dove si poteva trovare di tutto e di più senza spendere un centesimo di euro. Ma le cose belle, come si sa, durano poco. La chiusura del market non è tardata ad arrivare, per la disperazione dei cracker di App che distribuivano le stesse già patchate per il download e l’utilizzo free.

Barare con i giochi Android
Quante volte dopo aver scaricato un gioco per il nostro smartphone o tablet Android, ci siamo resi conto che senza acquistare potenziamenti, armi ed energia non saremmo mai riusciti a completare i vari livelli? Spesso dietro ad un gioco gratuito si nasconde come detto, un vero e proprio business fatto di annunci promozionali in stile ad-sense, potenziamenti a pagamento e similari. Girovagando per la Rete abbiamo scoperto che esistono numerose Kill-Apps che permettono di “barare” durante la fase di gaming. Vediamo come funzionano.

Si chiama Game Guardian ed è l’applicazione per eccellenza utilizzata dai pirati dei giochi per piattaforma Android. Per scaricare l’app, i pirati utilizzano ovviamente un market on-line alternativo e unofficial rispetto a quello di Google, come ad esempio BlackMart. Per cercare e scaricare il relativo file apk di BlackMart, il pirata utilizza il browser del proprio smartphone o del tablet Android (che dovranno avere i permessi di root, cioè l’accesso come amministratore).

Una volta installata e avviata, l’applicazione BlackMart effettuerà automaticamente degli aggiornamenti ad una versione più recente. Mediante l’icona con la lente di ingrandimento in alto a destra il pirata ricerca l’applicazione Game Guardian e provvede ad installarla tappando sul pulsante Installa. Game Guardian viene quindi identificato dalla sua icona, che durante i giochi rimarrà quasi invisibile al centro dello schermo.

Con Game Guardian installato sul cellulare, il pirata passa alla seconda fase, ossia quella del cheating dei giochi. Awia il titolo che vuole “sbloccare” e utilizza l’icona opaca, posta al centro dello schermo, per accedere all’En-gine di Game Guardian ed effettuare le proprie malefatte. Vediamo, ad esempio, come riesce a far “lievitare” il proprio credito.

Nel campo MY POINT, in basso a destra, prende nota del proprio credito virtuale: ovviamente all’inizio di un gioco tale credito è limitato. Per accrescere velocemente le skill effettua l’acquisto di altro credito mediante il tasto BUY. Prende nota del valore MYPOINT e clicca sull’icona trasparente di Game Guardian.

Si apre una finestra pop-up che ricerca il valore inserito nell’editor esadecimale del gioco. Il pirata a questo punto inserisce il valore 99.487.999 per la ricerca e procede cliccando sul tasto FIND. Non gli resta che attendere qualche istante: il programma come per magia mette in evidenza i risultati trovati.

Il pirata tappa il risultato e conclude le operazioni inserendo il nuovo valore, ad esempio 1000. Ovviamente il “giochetto” è ripetibile su qualsiasi schermata del gioco, indipendentemente dal titolo e dal tipo di “bluff” che vuole effettuare. Si possono anche modificare le variabili numeriche del gioco: in tal maniera il pirata riesce a portare a termine la propria partita.

Download GameGuardian:

GameGuardian_6.0.5.apk

GameGuardian Plus_3.4.apk

[Via]