GalaxyS4

 

L’uso della plastica da parte di Samsung sui suoi smartphone e tablet provoca non poche critiche e fa sorgere sempre dibattiti tra favorevoli e contrari.

L’utilizzo della plastica però comporta dei vantaggi innegabili come le batterie rimovibili, la memoria espandibile, e, secondo i ragazzi di iFixit, anche facile riparabilità. Come risultato, il Galaxy S4 ha superato lo Smartphone Repairability Index di iFixit, con un punteggio di 8/10. Punteggio che lo rende lo smartphone più facile da riparare tra i top di gamma presentati nel 2013.

Il Galaxy S4 lotta alla pari con il BlackBerry Z10 e ha battuto dispositivi come l’iPhone 5S e HTC One (che ha segnato un misero 1/10), e guadagna punti per la facile sostituzione della batteria grazie alla sua cover posteriore in plastica, e un facile accesso ai componenti interni. Perde due punti a causa dei suoi componenti incollati sul retro del display, lo schermo Super AMOLED che solo Samsung produce, rendendo difficile (e costoso) l’assemblaggio e la sostituzione in caso sia necessaria la riparazione.

Leggi anche:  Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, in arrivo l'aggiornamento XXU1DQJ3: piccoli miglioramenti e guida all'installazione

repairability-s4

In realtà anche il Samsung Galaxy S3 e il Note II hanno ottenuto un punteggio di riparabilità pari a 8/10 sempre grazie alla cover posteriore rimovibile. Se effettivamente il prossimo top di gamma, il Galaxy S5, avrà il corpo in metallo potrebbe fare la stessa fine dell’HTC One.

via