email-kvPG-U1020535001426rXE-330x185@LaStampa.it

La PEC, ossia la posta elettronica certificata, è un vero business ultimamente, la comodità di poter inviare documenti da casa, unita al fatto di non dover più fare file o semplicemente il non dover più rischiare che una bolletta si smarrisca e ci arrivi con una bella mora vale la pena di pagare un piccolo abbonamento annuale per poter ricevere tutto via email!

Ma non è tutto semplice come sembra, gestire una PEC ha dei piccoli “fastidi” a livello burocratico, soprattutto per le aziende che forniscono tale servizio, spesso però nessuno pensa alla comodità degli smartphone per poter gestire le email!

Proprio per questo arriva “DADA”, che dopo anni di investimento in fatto di infrastrutture potenziate, anni di lotta contro la burocrazia, arriva a lanciare una app per gestire la PEC, senza la necessità di usare il pc o di avere lo stress di andare a controllare il sito web tramite lo smartphone!

Il tutto è molto semplice, semplicemente usare una normalissima webmail ma in una app, esattamente come Gmail o altre simili.

Leggi anche:  Google Pixel 2, che disastro: alcuni smartphone senza sistema operativo!

Ovviamente la app è scaricabile dal playstore, tramite il badge sotto e per ora è esclusiva di Android, nei prossimi mesi approderà anche su iOS e altri SO.

[app]it.register.pec.mobile[/app]