TF701T

 

Asus ha presentato il nuovo top di gamma della serie Transformer postando nella tarda sera di ieri un video in cui il Mobility Division Manager di Asus Italia, Alessandro Salsi, ci racconta le caratteristiche salienti del nuovo Asus TF701T.

La caratteristica principale del nuovo dispositivo top di gamma della famiglia Transformer di Asus è il processore Tegra 4 da 1,9 GHz in grado di gestire l’elevata risoluzione UWVGA di questo TF701T che è stata portata a 2560×1600 pixel ben oltre la già elevata risoluzione 1920×1200 pixel del suo predecessore. L’altra caratteristica fondamentale di questo dispositivo, che ne caratterizza fortemente l’impronta, è la docking station in bundle che oltre a rendere il New Transformer Pad un vero e proprio ultrabook consente un’elevata autonomia grazie alla batteria in dotazione alla tastiera stessa, non una novità da questo punto di vista.

Altre caratteristiche del New Transformer Pad TF701T sono 2GB di RAM, 32GB di ROM, fotocamera posteriore da 5 MPx e Android Jelly Bean 4.2.2. La tastiera a cui si aggancia il nuovo tablet Asus è dotato di una porta USB 3.0 e la batteria aggiuntiva al suo interno assicura 17 ore di autonomia da quanto dichiarato da Asus stessa.

Leggi anche:  ConnetTIAMO? 100 euro di sconto se scegli ASUS per San Valentino

Una novità è sicuramente anche il prezzo di 499€ dato che il TF700T, solo tablet, veniva venduto al prezzo di 599€ e occorrevano altri 149€ per la tastiera. Il TF700T, però, è dotato di 64GB di storage interno e una fotocamera posteriore da 8MPx, ma evidentemente queste caratteristiche da sole non possono giustificare un prezzo tanto differente tra i due dispositivi, è chiaro che il mercato ha fatto sì che il prezzo si adeguasse.

via