GALAXY_Gear

 

Secondo il progettista del Galaxy Gear, Pranav Mistry, il Gear dispone di una certificazione IP55 contro polvere ed acqua.

Questo significa che il Galaxy Gear è in grado di gestire un po’ di polvere e acqua, anche se non sarà neanche in grado di avvicinare il Samsung Galaxy S4  che ha certificazione IP67. Samsung all’IFA di Berlino ha dichiarato che il Gear Galaxy è resistente all’acqua, ma questa caratteristica non è stata pubblicizzata da Samsung in quanto la società non è in grado di garantire quanta resistenza all’acqua può sopportare il Gear.

Negli ultimi tempi, da Sony prima e ora da Samsung, sentiamo parlare di questa certificazione IP seguita da due numeri che possono essere di diverso tipo come abbiamo visto proprio ora tra il Gear che ha certificazione IP55 e l’S4 Active che invece ha certificazione IP67, vi invito a vedere la nostra prova in acqua dell’S4 Active.

Vediamo quindi cosa significa questa sigla composta da un acronimo seguito da una cifra composta di due numeri.

IP è l’acronimo di ‘Ingress Protection‘ cioè Grado di Protezione, e IP è seguito da un numero di due cifre che viene utilizzato per specificare la protezione ambientale degli involucri intorno alle apparecchiature elettroniche. Queste valutazioni sono determinate da test specifici. Il numero dopo IP è così costituito: il primo si riferisce alla protezione contro oggetti solidi e il secondo contro i liquidi. Più alto è il numero, migliore è la protezione.

Leggi anche:  Samsung supera un altro record: è marchio più clonato del 2017

Primo numero.


0 – Nessuna protezione (A volte X)
1 – Protetto da corpi solidi fino a 50 mm ³
2 – Protezione contro oggetti solidi fino a 12 mm ³
3 – Protetto contro oggetti solidi fino a 2,5 mm ³
4 – Protetto contro oggetti solidi fino a 1 mm ³
5 – Protezione contro polvere, ingresso limitato (nessun deposito nocivo)
6 – Totalmente protetto contro la polvere

Secondo numero.

0 – Nessuna protezione (A volte X)
1 – Protezione contro la caduta verticale di gocce d’acqua (ad esempio, formazione di condensa)
2 – Protezione contro spruzzi diretti di acqua fino a 15 ° dalla verticale
3 – Protezione contro spruzzi diretti di acqua fino a 60 ° dalla verticale
4 – Protezione contro spruzzi d’acqua da tutte le direzioni – ingresso limitato permesso
5 – Protetto contro i getti d’acqua da tutte le direzioni – ingresso limitato permesso
6 – Protetto contro getti d’acqua, ingresso limitato permesso (es. ponte della nave)
7 – Protetto contro gli effetti dell’immersione tra 15 centimetri e 1 metro
8 – Protetto contro lunghi periodi di immersione sotto pressione

via