Xperia-Z1-DisassemblyIl Sony Xperia Z1 è un ottimo smartphone con molte potenzialità presentato all’evento IFA di quest’anno. Ma oggi non parleremo delle sue capacità (per scoprire le caratteristiche tecniche clicca qui), ma del disassemblaggio di questo dispositivo. Nonostante appaia solido grazie al suo corpo in alluminio e vetro temperato, non ha messo in difficoltà chi ha provato a smontarlo.

L’apertura del terminale è iniziata dalla cover posteriore, ben agganciata al resto del corpo.

Tolta la cover posteriore, possiamo vedere la batteria, la scheda madre, la lente G di Sony ed altre parti che vanno a comporre la circuiteria del dispositivo.

A seguire, rimuoviamo le 9 viti che mantengono la batteria e la estraiamo.

Xperia-Z1-Disassembly-9

Nella galleria seguente, troverete tutte le foto dei componenti interni del Sony Xperia Z1.

Dunque, un terminale con un buon grado di riparabilità, che non è di certo altissimo, ma che comunque con un minimo di impegno ci permette di ripararlo da soli.

via