Samsung-SM-Z9005-con-Tizen-3.0

Samsung ha fatto veramente fortuna grazie ad Android con cui ha potuto creare dei terminali eccellenti e di successo però avere un sistema operativo di terze parti non dà tutte le libertà del caso e l’azienda già da tempo pensava a un’OS proprietario, stiamo parlando di Tizen

Da tempo si sente perlare di Tizen, un sistema operativo nato dalle ceneri di Bada OS su cui Samsung sembra voler puntare arditamente. Nei giorni scorsi infatti sono apparse delle notizie riguardanti un Galaxy S4 e un Galaxy S3 con Tizen 3.0 però solo dei rumors e niente di più. Oggi invece non è più un segreto e appare Samsung SM-Z9005, primo cellulare con a bordo Tizen 3.0 con naturalmente tutte le relative caratteristiche tecniche, andiamo a vederle nel dettaglio:

  • Display HD 4.8″;
  • Processore Snapdragon dual-core;
  • 1 GB di RAM;
  • Tizen OS;
  • Supporto a reti LTE.

Le specifiche sono quelle di un telefono di fascia media e naturalmente non sono complete  ma le fonti sono molto attendibili e quindi non si tratta solo di voci di corridoio come spesso accade. Ricordiamo che però il sistema operativo Tizen non è totalmente proprietario Samsung ma è nato dalla collaborazione con i tecnici Intel.

Leggi anche:  Google: non dovete assolutamente entrare su questo famoso sito, è un malware

Ci sarà quindi un addio ad Android da parte di Samsung? Sicuramente è un pò presto per dirlo ma di certo questo è un principio di distaccamento che se andrà a buon fine separerà l’azienda Coreana da Google. Unica cosa che ci chiediamo è se è realmente così facile distaccare gli utenti da un sistema operativo così radicato come Android.

[via]