note 3

Finalmente ci siamo, il tanto atteso evento che ha svelato al mondo la terza generazione del Samsung Galaxy Note si è svolto come prospettato a partire dalle 19 di questa sera.

La presentazione è iniziata subito mostrando quelli che saranno i nuovi dispositivi mobile in generale e poi entrando nel dettaglio di ciascuno. Come sempre Samsung ha realizzato un dispositivo all’avanguardia di cui molte sono le caratteristiche già svelate e che ora trovano conferma direttamente dalla dirigenza Samsung attraverso il CEO J.K. Shin che ha presentato il Note 3, il Galaxy Gear e il nuovo Note 10,1.

Il Note 3  ha una diagonale del display maggiore per migliorare l’esperienza utente con la rinnovata S Pen. Inoltre la connettività sarà LTE quad-band e dotato di Samsung Knox, implementata la funzione Air command. Con la funzionalità Scrapbook sarà possibile salvare offline tutti i contenuti web che si vogliono e visualizzarli sul proprio Galaxy Note 3. Tutto grazie ad Air Command. Action Demo è un’altra funzionalità interessante del Note 3: in base alle note che prendiamo, possiamo effettuare varie operazioni. Ad esempio, se memorizziamo un numero di telefono, possiamo sia chiamarlo che inviargli un sms, o anche altro.

Il Samsung Galaxy Note 3 e il Galaxy Gear saranno disponibili a livello mondiale in oltre 149 paesi a partire dal 25 settembre.

Nelle prossime ore vi forniremo maggiori dettagli su tutti e tre i dispositivi presentati, continuate a seguirci.