samsung-tizen-os

Inizialmente era atteso per il lancio nel terzo trimestre di quest’anno, il primo smartphone Tizen è stato successivamente rinviato all’ultimo trimestre, con rumors che parlano di un lancio a fine ottobre.

Ora, un report sostiene che è stato il co-CEO JK Shin stesso a disporre il ritardo del primo dispositivo Tizen, in modo da poter fornire all’azienda il tempo necessario per creare “lo smartphone migliore.”

È stato detto che Samsung stesse testando Tizen su un Galaxy S3, alludendo che il primo telefono Tizen avrebbe utilizzato l’hardware dell’S3, ma sembra che questi piani siano stati scartati per tenere il passo con i tempi e quindi utilizzare un hardware migliore. Gli Ingegneri di Samsung hanno sottolineato che il ritardo non significa che ci sono problemi con il sistema operativo, ma che vogliono solo renderlo migliore e ricco di funzionalità prima di mettere in commercio Tizen.

Per testare la bontà o meno di questo nuovo sistema operativo non ci resta che aspettarne il lancio. Speriamo che il tempo in più che Samsung sta prendendo si traduca in un dispositivo davvero bello accoppiato ad un altrettanto buon software, anche se il mercato potrebbe non essere troppo disposto ad accettare un quarto ecosistema.

via