nexusae0_Hangouts_thumb

 

Il brillante servizio di messaggistica di Google, denominato Hangout, è divenuto in poco tempo diffusissimo soprattutto per la grande qualità che offre per le videochiamate.

Queste risultano infatti essere il punto forte di Hangout, l’app di Google che è andata a sostituire il consolidato Google Talk. Adesso gli utenti di Google Hangout potranno assaporare un’esperienza di videochiamata del tutto nuova, grazie ai miglioramenti appena apportati dall’azienda.

La video chat  di Hangout adesso è significativamente più chiara, questo perché Google è passato dal codec video H.264 a VP8, e con essa, l’azienda ha finalmente introdotto lo streaming HD. Google sta rilasciando l’aggiornamento in questione a rotazione per i vari gruppi di utenti. Google ha così reintrodotto il codec VP8 che consente agli utenti di guardare i video nel browser, senza la necessità di plugin aggiuntivi. Utilizzando il VP8 gli utenti possono ottenere dei flussi di definizione superiore a bitrate inferiori.

Ma Google non pare ancora decisa ad arrestarsi. L’azienda infatti si sta muovendo verso l’adozione di WebRTC, uno standard emergente che permetterà agli utenti di lanciare video chat nel browser senza l’uso di applicazioni e plugin. Ma questo, per il momento, è solo un progetto a lungo termine.

E voi avete già utilizzato Hangout con una webcam HD?

[Via]