sede_google_corbis.jpg_370468210

Google è una di quelle società che non intende fermarsi mai, dalle ultime notizie l’azienda ha infatti concluso un corposo accordo per alcuni brevetti su uno dei prodotti più utilizzato nella produzione di dispositivi mobili, il vetro del display.

L’accordo sembra essere stato stipulato con uno dei maggiori produttori di Apple, la Hon Hai Precision, più comunemente conosciuta come Foxconn.

Nessuna delle due aziende ha dichiarato molto sull’affare concluso nè ha fornito dettagli chiari anche se la Hon Hai Precision ha ufficializzato la cosa dando una vaga spiegazione sul brevetto ceduto

“I brevetti ceduti a Google, include una tecnologia che consente a un’immagine virtuale di essere sovrapposta a una “visione del mondo reale.”

Di certo qualcosa di innovativo e particolarmente rivoluzionario altrimenti Google non avrebbe destato interesse e visto l’imminente lancio nel prossimo anno dei Google Glass il brusio e i pettegolezzi vogliono che questa tecnologia potrebbe essere fortemente collegata allo sviluppo degli occhiali.
E’ infatti probabile che  che questo potrebbe essere un passo verso lo spostamento di produzione su larga scala del vetro dei Google Glass prima di un rilascio effettivo. Il mese scorso, Google ha acquistato anche una quota del 6,3% della Himax Technologies, una società che fabbrica ‘cristalli liquidi su silicio (“LCOS”) chip e moduli utilizzati in applicazioni per visualizzatori indossabili HMD, come ad esempio i Google Glass, head-up display (HUD) e mini-proiettori “.

[via]

Leggi anche:  Gmail: Autonotification per segnare le notifiche già lette