micro lens phone

La tecnologia è arrivata a un livello così avanzato che ogni giorno ci permette di eseguire in modo semplice delle operazioni che fino a poche anni fa sembravano solo idee fantascientifiche e  Thomas Larson è una di quelle persone che continuano questa strada dell’innovazione semplice e accessibile

Larson ha infatti pensato già da quando era al college a come poter avere un microscopio sempre a portata di mano e anno dopo anno ha portato avanti questa idea arrivando oggi alla commercializzazione. L’invenzione non è altro che una piccola lente in silicone da applicare sulla fotocamera del vostro smartphone ottenendo una veduta da microscopio direttamente sul display del vostro smartphone. L’unico “requisito tecnico” sta è avere un cellulare con una fotocamera da almeno 5 megapixel e, preferibilmente, con auto-focusLa lente appiccicosa è facilmente staccabile e può essere pulito con acqua e sapone.

micro-phone-lens-4 micro-phone-lens-5micro-phone-lens-1

L’effetto è veramente strabiliante se pensiamo che all’apparenza la lente sembra solo una piccola goccia di silicone e se pur non confrontabile con dei veri microscopi dà la possibilità di effettuare degli scatti veramente unici nel mondo degli smartphone.

La cosa più strabiliante di questa invenzione è comunque il prezzo così a buon mercato, infatti è possibile acquistare la lente dalla piattaforma KickStarter al prezzo di 15 dollari abbinata con una custodia in plastica. Il giovane inventore si era prefissato l’obiettivo di raggiungere 5.000 dollari ma ad oggi ha già raddoppiato la sua previsione.

Se avete sempre desiderato di avere a portata di mano in qualsiasi momento un microscopio l’inventore Thomas Larson può esaudire il vostro desiderio.

[via]