beats_by_dre_logo

Beats By Dre collabora ormai da qualche anno con HTC la quale detiene il 25% circa delle azioni e quindi anche un certo potere di controllo che gli ha permesso di portare la tecnologia sui propri smartphone riscuotendo un discreto successo sopratutto grazie all’alone di qualità che Beats Audio ricopre nel settore ma qualcosa potrebbe cambiare a breve

Secondo il Wall Street Journal infatti l’azienda nota per l’eccelsa qualità audio delle proprie periferiche sarebbe pronta e disposta a riacquistare, grazie a un misterioro investitore, le quote adesso in mano ad HTC e quindi abbandonare la forzata partnership e cercare quindi nuovi investitori più interessanti.

Il tentativo era già stato provato ad inizio estate, con Beats By Dre intenta a trovare un finanziatore capace di fornire la bellezza di 700 mila dollari necessari per rifinanziare il credito dell’azienda e riacquistare le quote tutt’ora da HTC, ma le trattative condotte dal fondatore Jimmi Iovine non erano poi andate a buon fine.

Questo tentativo di distacco fa capire comunque come HTC sia ancora afflitta da una forte crisi di mercato che quindi non la fa apparire come un buon investitore facendo perdere fiducia anche a partnership salde come quella di Beats audio.

Non vedremo quindi più prodotti HTC venduti in bundle con prodotti Beats By Dre? Solo la conclusione di queste trattative potrà darci una risposta.

[via]