Samsung Swings To Profit On Higher Prices, TV Demand

Un report pubblicato da Gartner evidenzia come per la prima volta nella storia della tecnologia moderna gli smartphone hanno sorpassato i telefoni cellulari tradizionali

Per la prima volta quindi le vendite di smartphone superano quelle dei classici cellulari, a dominare il mercato sono come ci si aspettava Samsung e in generale i terminali Android. Sicuramente il sorpasso è dovuto sopratutto all’accessibilità degli smartphone al giorno d’oggi che si possono avere a volte allo stesso prezzo di un buon cellulare normale. Questo fenomeno sopratutto con l’avvento di Android non ha fatto che accrescere e infatti vediamo ogni giorni sempre più smartphone entry level comunque di ottima fattura per non parlare poi dei prodotti Cinesi che danno dei terminali con hardware molto all’avanguardia a prezzi super competitivi, un valido esempio è Xiaomi con i suoi ottimi device che competono benissimo con i Top di gamma più blasonati.

Nella statistica emerge come Samsung abbia ormai un ruolo dominante sul mercato diventando quindi il primo produttore al mondo di dispositivi Android. Nonostante le vendite di iPhone Apple è invece in discesa avendo avuto un aumento veramente minimo rispetto alle aspettative riducendo quindi la propria quota di mercato.

Vediamo più in dettaglio i numeri: il mercato mondiale della telefonia è cresciuto del 3,6% nelle vendite con un totale di 435 milioni di unità. Gli smartphone sono 225 milioni, con una crescita del 46,5 %, mentre i telefoni standard sono 210 milioni con un calo del 21%. In pratica ora gli smarpthone contano per il 51,8% di tutte le vendite. Le aree geografiche in cui gli smartphone crescono maggiormente sono Asia-Pacifico 74,1%, America Latina 55,7% ed Europa dell’Est con il 31,6%.

Vedremo quindi tra qualche anno solo smartphone? Chi di voi utilizza ancora un cellulare classico?