Dopo aver schivato il divieto di vendita per i suoi iPhone e iPad grazie ad un veto da parte del governo degli Stati Uniti, Apple sta cercando di ribaltare la situazione.

Apple vuole bloccare la vendita di alcuni dispositivi di Samsung negli Stati Uniti, i dispositivi che, una delle tante sentenze ha stabilito, violano alcuni dei brevetti di Apple. Nel frattempo, Samsung sta cercando di fare appello alla sentenza che ha visto i dispositivi Apple averla vinta per non aver violato tre brevetti di Samsung.

Mentre i dispositivi Samsung in questione costituiscono solo l’1% circa delle vendite del produttore coreano, gli analisti ritengono che non è una questione di soldi circa l’utilità del divieto. “A volte, il denaro non è sufficiente”, ha detto Ray Van Dyke, un avvocato che si occupa di brevetti tecnologici con studio a Washington. “Tra Apple e Samsung, si tratta di stabilire chi è il cane dominante”.

In sostanza, si tratta di una lotta che non finirà presto, e ora forti del divieto annullato sui propri prodotti, Apple sembra essere pronta al contrattacco. Quale sarà il risultato?

via