nokia_lumia_1020_gorilla_glass

A qualche settimana da lancio Nokia continua a parlare del suo ultimo nato il Lumia 1020, questa volta per focalizzare l’attenzione sul vetro che protegge il display e la fotocamera posteriore da ben 41Mpx.

Infatti è la prima volta che il produttore finlandese utilizza il Corning Gorilla Glass 3 sul display da 4.5 pollici e sul coperchio della fotocamera posteriore di un telefono Lumia (prime avvisaglie dell’influenza di Android?). L’OEM finlandese ci ha tenuto a sottolineare l’utilizzo del vetro Corning per assicurare la resistenza del Lumia 1020, anche se per quanto resistente sempre di vetro si tratta.

Il primo Gorilla Glass era due volte più forte e la metà della larghezza di quelli dei suoi competitor. All’inizio dello scorso anno, Gorilla Glass 2 è stato del 20% più sottile con la stessa resistenza. Gorilla Glass 3 è stato rilasciato all’inizio del 2013 e Corning è andata ad analizzare in profondità i propri vetri fino al legame molecolare in modo di rafforzare il proprio prodotto ancora di più.

Ora, per graffiare il vetro del Gorilla Glass 3 è necessario imprimere una forza tre volte maggiore. Il vetro offre anche una riduzione del 40% in “crepe laterali”. Gorilla Glass 3 richiede anche un aumento del 40% della forza necessaria a rompere lo schermo.

Oltre a proteggere da graffi e crepe, Gorilla Glass 3 consente anche un maggiore passaggio della luce rispetto ai prodotti della concorrenza, il che aiuta a far arrivare la giusta quantità di luce alle sei lenti della fotocamera del Nokia Lumia 1020.

via