Melted iPhone

Da qualche giorno, sulla versione cinese del sito Apple è comparsa una nuova pagina che invita gli utenti ad utilizzare solamente caricabatterie originali per evitare inconvenienti dovuti a prodotti non conformi.

La decisione di Apple di diffondere queste note di sicurezza deriva dalla preoccupazione per i recenti incidenti che hanno causato una vittima in un caso ed uno stato di coma nell’altro. Entrambe le  donne sono rimaste folgorate da alcune scosse elettriche mentre i loro iPhone erano attaccati al caricabatterie da muro.

La maledizione che si è abbattuta sui tanto amati dispositivi Apple pare però non avere fine e propagarsi in tutto il mondo. Il terzo caso infatti è accaduto in Australia dove una giovanissima donna è stata ricoverata d’urgenza dopo aver ricevuto anche lei delle scosse elettriche dal suo iPhone in carica.

I paramedici che hanno trasportato la giovane australiana, hanno fatto presente che dall’inizio dell’anno ci sono state circa 232 chiamate d’emergenza che avevano come motivazione shock causati da scosse elettriche emanate da dispositivi portatili. Il medico responsabile dell’ambulanza spiega che la polvere che si accumula sul dispositivo potrebbe creare dei micro circuiti che risulterebbero fatali. Pertanto è bene rimuovere sempre la polvere dai propri terminali.

Spolverini alle mani quindi e… attenzione agli accessori non omologati, non solo con i dispositivi Apple.

via