think_different_apple-wide

Della serie “può succedere a tutti”, anche Apple è caduta nella trappola dei pirati della rete.

Da giovedì scorso il suo sito dedicato agli sviluppatori ufficiali dell’App Store è offline. Motivazione? Un potente attacco hacker avrebbe messo in pericolo migliaia di dati sensibili degli utenti registrati riuscendo anche a rubarne una parte.

E’ la Apple stessa che, in un comunicato ufficiale, avverte dell’accaduto spiegando che alcune informazioni sono state purtroppo decriptate.

appcrap

La decisione di mettere offline il sito è dovuta essenzialmente alla necessità di rivedere tutto il sistema dedicato agli sviluppatori, dall’aggiornamento software dei server alla ricostruzione del database informativo.

L’azienda di Cupertino garantisce che tutto tornerà in ordine quanto prima, prolungando gli abbonamenti degli sviluppatori in scadenza proprio mentre il sito è offline.

Notizia questa che lascia abbastanza perplessi e fa riflettere ancora di più su  quanto realmente la rete sia pericolosa, anche per i più forti.

via