android (1)

Abbiamo già visto in altri nostri articoli come creare un’applicazione Android, ora vediamo come farlo in modo molto semplice sfruttando siti web che realizzano l’app del vostro sito o blog.

Alcuni siti lo fanno in modo gratuito richiedendo solo l’iscrizione mentre altri richiedono un pagamento. Realizzare l’app del vostro sito o blog è veramente molto semplice e bastano solo pochi clic.

Tra i siti che realizzano in automatico la vostra app gratuitamente vi è AppYet.

AppYet è un servizio web che permette di creare, in pochi clic, un’applicazione abbastanza ricca di funzionalità che può essere usata per integrare i feed RSS di qualsiasi sito internet.
Tutto quello che bisogna fare è specificare il link dell’RSS feed per uno o più siti (separare gli indirizzi con il punto e virgola) a scelta ed inserire un nome per l’applicazione.
Si può modificare il nome del pacchetto e l’icona dell’applicazione.
AppYet aggiunge tutte le informazioni restanti, genera la nuova applicazione e la invia, sotto forma di file .apk, tramite Email, al suo creatore che potrà cosi installarla o condividerla. Potrete inserire i feed di Youtube, facebook e di tutti i canali legati al vostro sito.
Il risultato è ottimo, con uno swipe verso destra si accede alle impostazioni dove vi sono diverse caratteristiche che si possono anche incrementare.

AppYet RSS reader ha un’interfaccia elegante ma semplice e le notizie dei siti aggregati vengono aggiornate in tempo reale.
Le notifiche si possono personalizzare e gestire come si preferisce, la cache si può spostare sulla scheda SD e si può impostare un limite agli aggiornamenti di articoli e allo scaricamento delle immagini.
L’applicazione permette anche la lettura offline scaricando immagini e articoli sul telefono.

Un altro servizio gratuito che permette di creare un’applicazione Android in 2 minuti è Feed.nu che funziona in modo simile e permette di trasformare un blog in applicazione tramite il feed RSS.
Dopo la registrazione di un account gratuito, fornire il link del feed RSS del sito da trasformare e poi personalizzare l’applicazione con un logo e scegliendo i colori, lo sfondo, immagini di intestazione ed i pulsanti.
Una volta finita la personalizzazione, è possibile generare il file apk dell’applicazione che va trasferito sul cellulare.

Il sito web italiano Apps Builder è nato per fornire un servizio gratuito mentre ora è a pagamento. Fornisce un’interfaccia di creazione delle applicazioni molto semplice e intuitiva, alla portata di tutti anche i meno esperti.
Si può convertire qualsiasi sito o blog in un’applicazione per Android e iPhone da usare per se stessi oppure anche da pubblicare sui relativi market.

via