tab 3 cop

Il tablet di Samsung arriva alla terza generazione con tre differenti versioni e dei prezzi molto interessanti se confrontati con le vecchie presentazioni

La tavoletta sarà infatti disponibile a partire da settembre nelle versioni da 10.1 , 8 o 7  pollici, un pò per tutti i gusti e per tutte le tasche, è su questo che Samsung sembra voler puntare. Andiamo a vedere i dettagli:

Galaxy Tab 3 7.0 è un tablet con sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean, display da 7 pollici con risoluzione 1024 x 600, 169 PPI, CPU dual-core da 1.2 GHz, 1 GB di RAM e 8/16 GB memoria interna espandibile tramite  microSD fino a 64 GB. Le dimensioni sono 188 x 111,1 x 9,9 millimetri con un peso di 302/306 grammi e integra una batteria da 4000 mAh.

tab37r tab37l tab37f

Il prezzo ufficiale per questa versione è di euro 229,00 

Galaxy Tab 3 8.0 offre invece un display da 8 pollici WXGA a 1280 × 800 pixel da 189 PPI, CPU dual-core 1.5 GHz, affiancato da 1.5 GB di memoria RAM, 16/32 GB di spazio di archiviazione interno, fotocamera posteriore da 5 megapixel, fotocamera frontale da 1.3 megapixel, il tutto supportato  batteria  4450 mAh.

tab8f tab8l tab8r

Il prezzo ufficiale per avere il tablet da 8 pollici è di euro 329,00

Galaxy Tab 3 10.1 rappresenta il top di gamma dei tre anche se solo come dimensioni visto che le caratteristiche tecniche differiscono di poco. Abbiamo infatti 1280×800 pixel (149 PPI), processore dual-core da 1.6 GHz, 1 GB di RAM, 16/32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 3 megapixel e frontale da 1.3 megapixel. La batteria stavolta è di ben 6800 mAh visto che giustamente sia lo spazio per inserirla è maggiore sia lo schermo più grande consuma di conseguenza di più.

tab310 tab310f tab310l

Per mettere le mani sulla versione da 10 pollici dovrete invece sborsare, almeno quanto dichiarato dai listini ufficiali 369 euro.

Strana comunque la scelta di dotare con più di 1 gb di ram solo il dispositivo con il display da 8 pollici, gli altri due infatti e in particolar modo il tab 3 10.1 ha “solo” 1 gb di ram.

I prezzi sono inferiori rispetto a quanto ci si aspettava, scelta sicuramente mirata per combattere, sopratutto con la versione da 7 pollici, i fenomeni come quello Kindle che con la politica del prezzo si sono ritagliati una bella fetta di mercato.

Dal lato software i tablet comprenderanno Home Tab 3 Home con tutte le app proprietarie Samsung come Video Hub, Music Hub e Games Hub per visionare o acquistare Film, Musica e Giochi. Per quanto riguarda l’informazioni e i giornali è stato stipulato un accordo che permetterà con l’acquisto di leggere per un anno gratuitamente il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport che insieme a 40 eBook gratuiti e 6 mesi del formato digitale del fumetto Topolino offrirà quindi un quadro di informazione e svago completo per tutta la famiglia.

Aspettiamo l’uscita ufficiale per valutare la qualità dei nuovi Galaxy Tab 3 anche se, dal lato Hardware, non sembrano aver subito nessun salto tecnologico.