lg-optimus-g2ù

In questi ultimi tempi ci sono state un sacco di notizie su LG e il suo G2, terminale su cui l’azienda sembra voler concentrare tutte le proprie energie

LG al momento secondo i dati è il terzo produttore di telefoni al mondo con un indirizzo alla crescita, sta in pratica diventando un concorrente pericoloso per i grossi colossi come Samsung e Apple e sembra volere andare ben oltre grazie sopratutto al suo gioiellino, LG G2.

Le recenti relazioni confermano che i tasti volume sono stati spostati dal lato alla parte posteriore del dispositivo, appena sotto la fotocamera, che avrà un display HD da 5,2 pollici, probabilmente il pannello da 2,2 mm presentato di recente e gli altoparlanti che si troveranno anch’essi sul retro del dispositivo nella parte inferiore.

LG però non sembra volersi concentrare solo sulla parte hardware del telefono ma pensa di incentrare tutta la sua potenza di marketing sulla serie “G” e visto che il marchio “optimus” è in calo punterà tutto sul nuovo brand di cui quindi dobbiamo aspettarci un G3 o magari un G max o un G mini e così via, un pò come la politica adottata da Samsung e recentemente da HTC.

Un anonimo funzionario LG ha infatti dichiarato

“La nostra strategia di marketing è quello di proiettare la serie G come linea di punta di LG per il futuro” e poi ancora La serie G è già diventato un marchio prezioso all’interno della nostra azienda con la reputazione e il riconoscimento a livello mondiale.

Alcuni rumors si aspettavano anche 3 giga di ram da questo nuovo terminale ma le recenti relazioni confermano i 2 gb che comunque su uno smartphone dovrebbero essere più che sufficienti.