surface rt

Microsoft ha deciso di ridurre il prezzo dei suoi tablet Surface RT e Pro, negli Stati Uniti, di 150$.

Fonti che hanno familiarità con i piani di Microsoft hanno rivelato a The Verge che il taglio di prezzo potrebbe avvenire già la prossima settimana, mossa legata alla scarsa vendita di tali tablet Microsoft. La notizia è interessante in quanto lo sconto potrebbe arrivare anche in Italia dove i Surface RT sono venduti a 487€ per la versione da 32 GB e di 591€ per quella da 64 GB.

Evidentemente Microsoft vuole svuotare i propri magazzini prima di portare sul mercato gli aggiornamenti di questi modelli che non hanno avuto il successo che l’azienda di Redmond si aspettava. I nuovi Surface Pro dovrebbero avere processore Haswell e i Surface RT invece dovrebbero montare il Qualcomm Snapdragon 800. Il problema, però, rimane sempre lo stesso la scarsità di applicazioni disponibili e tra quelle disponibili di quelle utilizzabili sui Surface RT, motivo, forse, dello scarso successo di questi tablet insieme ai prezzi non proprio alla portata di tutti.

Leggi anche:  TIM ruba utenti a Vodafone e Wind Tre con le nuove promo fino a 30 Giga

Inoltre, sembra che Microsoft ha intenzione di rivelare nuovi accessori per i suoi Surface, compresa una cover tastiera con batteria inclusa. Vedremo se lo sconto arriverà in Italia e se questo possa bastare ad aumentare la vendita dei Surface.

via