Samsung-031

Un recente rapporto avvistato in Corea del Sud afferma che il prossimo Galaxy Note 3 potrebbe avere 5,99 pollici per un display Super Amoled FLESSIBILE  che quindi contraddice le notizie apprese fino ad oggi

Le ultime voci infatti parlavano di un display da 5,7 pollici invece dei 5,99 ipotizzati oggi e un display sia Super Amoled che LCD a  secondo dei mercati.

Altri rumors invece supponevano che Samsung non sia ancora pronta per utilizzare a breve scadenza dei display flessibili su dispositivi recenti come il Galaxy Note 3 pur avendo pensato alla cosa. In contrasto con questa teoria invece MT media sostiene che il Galaxy Note III con display flessibile entrerà invece in produzione ad Agosto e sarà lanciato nel mese di Settembre.

La pubblicazione elenca anche delle motivazioni a questo cambio di rotta e anticipazione tra cui le vendite del Galaxy s4 più povere del previsto e forse sopratutto la minaccia di LG che secondo le previsioni potrebbe essere la prima a lanciare dei display flessibili e quindi si candida come principale concorrente di Samsung in questo mercato.

Oltre il fatto dei display flessibili c’è anche da aggiungere che altre aziende si stanno interessante al settore emergente dei phablet come Sony con Xperia Z Ultra e HTC  con One Max che se lanciati prima naturalmente potrebbero minare le vendite di Samsung.

Per mostrare qualcosa di nuovo quindi rispetto a un semplice phablet potrebbe voler lanciare un dispositivo con ampio display e display flessibile per avere l’esclusiva  proprio come successo con il primo Galaxy Note che ricordiamo è stato il capotistipe della categoria grazie anche all’innovativa s-pen.

Aspettiamo ulteriori dettagli o smentite per aggiornarvi sull’argomento

[via]