gangstar-vegas

 

Gangstar Vegas l’ultimo titolo della famosa software house Gameloft è disponibile dal 21 giugno sul Play Store al prezzo di 5,99€ come già descritto nel nostro articolo.

Noi di TecnoAndroid lo abbiamo provato e vi possiamo fornire le nostre impressioni sul gioco che è stato tanto pubblicizzato da Gameloft, con tre video teaser, instillando in tutti noi grande attesa.

Grafica e animazioni

La grafica è buona ma non eccezionale. Ci sono effetti luminosi come le insegne dei casinò e poco più. Anche quando si aggredisce qualcuno o si spara ai nostri assalitori gli effetti degli schizzi di sangue sono pochi e limitati. Non ci sono lag, almeno sull’HTC One, e il funzionamento generale è buono e senza intoppi. Gran parte delle textures di gioco sono povere e sbiadite, e i modelli poligonali non sono niente di che.

Gameplay

La giocabilità di Gangstar Vegas dipende da quello che si sta facendo. In una missione in cui il compito è quello di sparare ad un gruppo di avversari che a loro volta fanno fuoco su di noi non è semplice cambiare bersaglio. Mi spiego meglio. L’obiettivo su cui sparare viene preso in modo automatico e per passare ad un altro obiettivo occorre tapparci su. Capirete che se si sta cercando di uccidere un solo personaggio non sussiste alcun problema, ma quando gli avversari sono tanti la questione diventa complicata. In pratica non è facile decidere da soli il nostro bersaglio, questo significa che, magari, stiamo sparando ad un obiettivo lontano mentre vicino a noi c’è un altro gangstar che ci sta crivellando di colpi.

Il menù è ricco di dotazioni dai veicoli di ogni specie ad armi sperimentali. Con i punti esperienza è possibile migliorare le capacità del nostro personaggio nell’utilizzare tutti gli items che ha a disposizione e che vengono acquistati lungo il corso del gioco.

Gangstar Vegas (1)

I controlli danno qualche problema a chi gioca a Gangstar Vegas. Sulla sinistra si colloca solo il comando direzionale e a destra il resto dei controlli per sparare, correre, rubare auto e altri veicoli. Difficile districarsi con una sola mano tra i vari comandi, in particolare durante una missione, per non parlare del fatto che esistono anche i mancini. Ma la più grande pecca è il fatto che i comandi sono poco reattivi e fluidi.

Considerazioni finali

Gangstar Vegas nessun effetto WOW. La derivazione da GTA è palese e, anzi, non se ne fa neanche un gran mistero. I comandi sono da migliorare nettamente e la grafica lascia a desiderare. Quello che dovrebbe essere un action-game non risulta minimamente adrenalinico, anzi. Il gameplay è molto lento e iniziare una missione non è agevole perché bisogna andare in giro per la città a cercarsela.

Gangstar Vegas (2)

Gangstar Vegas sul Play Store a 5,99€, ne vale la pena? Giudicate voi anche dopo aver visto il video sotto dove mostro alcune funzioni del gioco. Nel video mostro poco entusiasmo non per il gioco ma per la stanchezza.