jolla devices2

Jolla ha recentemente rivelato il suo primo telefono, ed ora l’operatore finlandese DNA ha confermato che sarà il primo operatore al mondo ad offrire lo smartphone omonimo.

L’esecuzione del sistema operativo Sailfish su questi dispositivi continua su un percorso tracciato da Meego, promettendo, anche, compatibilità con le applicazione per Android. Il telefono Jolla ha caratteristiche di tutto rispetto essendo dotato di un display da 4,5 pollici “HD”, CPU dual-core, 16 GB di memoria con slot di espansione per microSD, LTE e una fotocamera posteriore da 8 megapixel.

Per ora non abbiamo altre notizie al riguardo, di sicuro il settore degli smartphone, nonostante la crisi, si allarga sempre di più, in particolare quello dei sistemi operativi che ormai non si limitano solo ad Android e iOS7/Android (sottile ironia?), ora si affacciano sul mercato Sailfish, Firefox, Tizen.

Vedremo quale di questi sarà effettivamente in grado di competere con Android, iOS7/Android e sarà capace di attrarre degli estimatori, molto dipenderà anche dalla qualità degli smartphone su cui saranno montati e da quali prezzi avranno.

Leggi anche:  Smartphone, quanto durano effettivamente le batterie?

Staremo a vedere.

via