gorilla-glass-3

No i cellulari non avranno anche la funzione automobile mi dispiace per i più fantasiosi, ma alcuni componenti che oggi vengono montati sui cellulari, dove la tecnologia avanza giorno per giorno, verranno montati anche sul settore delle automobili e Corning non è certo un’azienda che rimane indietro.

Gorilla Glass è ormai un brand forte e molto conosciuto, infatti è stato inserito su miliardi (e non è un’esagerazione) di terminali partendo con gli smartphone, poi su tablet e recentemente anche su alcuni notebook. L’azienda in pratica è in forte espansione e sicuramente non intende fermarsi infatti sottoscrive e prolunga giorno per giorno contratti di ogni tipo con le più grosse aziende mondiali.

L’azienda del gorilla però non vuole però limitarsi al settore dell’elettronica di consumo, infatti, Jeffrey Evenson vicepresidente in carica durante la conferenza al  MIT Technology Review’s Mobile Summit di San Francisco ha dichiarato che l’azienda sarebbe interessata alla realizzazione di vetri ultra-resistenti per automobili.

Il prodotto dovrebbe risultare quindi un parabrezza, per esempio, più leggero ma più resistente migliorando così anche il consumo globale dell’automobile nell’arco di un anno, fattore a cui le case automobilistiche sono molte attente di questi tempi.

Evenson ha infine detto di essere già in trattativa con una casa automobilistica di alto livello e che potrebbe iniziare a vendere i primi pannelli già dal 2014.