faceunlock3-29-1333028783

Google prima ha implementato face-unlock in ICS , e da allora, sono stati al lavoro per migliorare la funzionalità e l’acquisizione di nuovo IP ad esso correlato.

Lo scorso autunno, il gigante della ricerca Google ha brevettato un modo per più utenti di utilizzare face-unlock su un singolo dispositivo. Questa settimana è ottenuto un nuovo brevetto per un metodo che richiede agli utenti di effettuare una serie di espressioni facciali per ottenere l’accesso ad Android. Essenzialmente, il brevetto rivendica un metodo in cui un dispositivo acquisisce due immagini di un utente, poi confronta le differenze nelle immagini per identificare un gesto facciale e autenticare un utente.

In altre parole, è un metodo di face-unlock, dove un dispositivo si presenta in due immagini ed è in grado di riconoscere se si sta alzando un sopracciglio, aggrottando le sopracciglia o tirare fuori la lingua come indicato da un prompt dal dispositivo. E, controlla due volte per assicurare che è esatta la stessa faccia in entrambe le immagini. Direi che è più facile che ricordare un PIN, giusto?

Leggi anche:  Google Pixel 2: il fastidioso ronzio durante le chiamate verrà risolto tramite aggiornamento

Via