Android_SKYplus-580-75

 

E’ già passato qualche giorno da quando un gruppo di hacker Siriani dal nome Syrian Electronic Army ha attaccato le app Android di Sky, adesso tornate disponibili sul Play Store.

L’attacco da parte dei potenti hacker era avvenuto qualche giorno fa e aveva immediatamente costretto lo sviluppatore a rimuoverle dal Play Store, dopo che le app avevano subito una modifica da parte degli hacker delle immagini e delle descrizioni. Inizialmente lo sviluppatore aveva consigliato agli utenti, tramite Twitter, di disinstallare le applicazioni perchè potevano essere state anch’esse compromesse. Successivamente invece aveva dichiarato che le app erano illese.

Adesso però è giunta una buona notizia, Sky ha infatti annunciato che la sua suite di applicazioni Android (Sky Go, Sky + , Sky Wi-Fi e Sky Movies) sono state finalmente re-inserite nel Google Play Store. Il ritorno delle applicazioni è stato sancito con un tweet da @SkyHelpTeam che ha pubblicato: “Tutte le nostre applicazioni Android, che abbiamo rimosso da Google Play lo scorso fine settimana, sono ora disponibili per il download!”

Leggi anche:  Sky, si torna alla fatturazione a 30 giorni per non perdere i clienti in favore di Mediaset

Pare quindi che Sky sia riuscita finalmente a superare l’attacco hacker che ha coinvolto anche Financial Times, BBC , The Guardian e la rete statunitense NPR. Chi sarà il prossimo?

[Via]