fleksy

Quella della tastiera è una problematica presente da sempre con i touch screen e molti sono gli sviluppatori che si dedicano alla questione realizzandone di diverse.

Abbiamo già visto in altri articoli tastiere sperimentali come Kalq e Minuum e oggi vi presento Fleksy, una tastiera che si basa molto sulle previsioni e le correzioni automatiche.

Fleksy è ancora in fase di sviluppo e si può testare la versione beta scaricabile attraverso la pagina G+ del team che la sta realizzando. Il team assicura che la loro tastiera fornisce un’esperienza di digitazione più naturale.

Per provare la versione beta, occorre unirsi alla community su Google+ poi si deve andare nella pagina per partecipare come tester e infine si può scaricare l’app dal Play Store.

Ovviamente io la sto testando per fornirvi ulteriori informazioni nei prossimi giorni e nel caso vi sia un aggiornamento ad una versione stabile o scaricabile per tutti. Vi lascio al video e poi via al commento libero su cosa ne pensate.

via