xbox-one-vs-ps4-580-75

La battaglia tra Sony e Microsoft nel selvaggio mondo delle console per videogiochi si potrae ormai da lunghi anni senza decretare mai un vincitore assoluto visto la vicinanza tecnologica dei rispettivi apparecchi, e il tutto sempra protrarsi anche nelle console di ultima generazione.

Ps4 e Xbox one presentate da pochissimo ma ancora non arrivate sul mercato anche se il duro confronto tra i due pilastri dei videogiochi sembra già essere iniziato.

Le due console sono sotto il profilo hardware molto simili anche se gli sviluppatori che già sono in possesso delle console sembrano aver storto in naso sul fatto della scelta delle memorie ram di cui è equipaggiata il gioiellino di Microsoft. L’Xbox One monta infatti 8 gb di Ram DD3 contro gli 8 gb DDR5 di PS4 che assicurerebbero alla console Sony un leggero vantaggio sopratutto a livello grafico e cioè un framerate di gioco un pò più fluido.

Ad avvalorare di più questa teoria è stata la dichiarazione di Linus Blomberg di Avalanche Studios, gli sviluppatori di Just Cause che in un’intervista ha dichiarato

Leggi anche:  PS4, tutti i giochi scontati per la promozione "2 per 30 euro": GTA 5 a 25 euro

Le specifiche tecniche sulla carta avvantaggiano PS4 rispetto a Xbox One, in termini di pura potenza. Ma ci sono molti altri elementi da prendere in considerazione, per questo motivo dovremo aspettare e guardare le cose in prospettiva futura prima di esprimere giudizi”, spiega Blomberg, che non nega di essere rimasto impressionato dalla console di Microsoft.

“E un dispositivo fantastico che offre agli sviluppatori una vasta gamma di possibilità per rimanere connessi con i giocatori in nuovi modi. […] Secondo me il successo delle nuove console sarà determinato dalla quantità di libertà che avranno gli sviluppatori per personalizzare le esperienze di gioco per gli utenti”

Ricordiamo che comunque entrambe le console sono veramente potenti quindi a giocare un ruolo fondamentale sarà sicuramente come saranno sviluppati e adattati i giochi alle console.

Per adesso un punto a favore di PS4 la palla torna al centro e saranno i programmatori a giocare la prossima mossa.