Opera_Browser_Discover_Android_Main-638x425

 

Opera aveva già lanciato una versione beta per i dispositivi Android, dando la possibilità agli utenti di provare l’innovativo browser, ora uscito finalmente dalla versione beta per diventare ufficialmente disponibile su Android.

Opera si è basato su dispositivi mobili praticamente fin dagli albori di Internet e ora Opera ha finalmente portato il suo browser Android WebKit-based fuori dalla versione beta, ed è ora disponibile ufficialmente su Google Play. 

Opera ha lanciato il proprio browser Opera nella versione beta a Marzo dopo una grande inaugurazione al Mobile World Congress. Il browser, estremamente innovativo, è dotato di diverse funzioni interessanti, come una UI del tutto nuova e una modalità di Scoperta che mostra tutti gli interessanti articoli di notizie che si potrebbe aver perso. Questa è una caratteristica molto utile e funzionale, soprattutto dal momento che il contenuto presentato è curato personalmente da Opera e non semplicemente generato automaticamente. 

Ora, Opera presenta ancora più opzioni di personalizzazioneSi può impostare la barra di navigazione in alto o in basso, e si può scegliere di navigare a schermo intero. Il browser supporta anche l’automatica disposizione del testo in semplici paragrafi. Opera è disponibile anche con la modalità di compressione off-road di siti web per il risparmio di dati quando è necessario. 

È possibile scaricare gratuitamente Opera da Google Play, dal link qui sotto:

Potete dare un’occhiata al browser in azione, nel video sotto:

Fateci sapere cosa ne pensate, commentando l’articolo o sul forum!