Amoled-blog

Siamo tutti in attesa di vedere i primi display flessibili per smartphone su cui stanno lavorando sia Samsung che LG.

Ora con una mossa che possiamo definire a sorpresa Samsung è impegnata ad ottenere i brevetti su display flessibili per i tablet. Il futuro dei display flessibili è pronto a partire dal 2014. Samsung il più grande produttore al mondo di elettronica vuole essere il leader anche in questo.

Samsung si aspetta che i display flessibili saranno utilizzati nei televisori, nei telefoni cellulari e nei tablet. Il più grande rivale di Samsung nella produzione di display flessibili è, come detto, LG che ha ricevuto soldi dal governo coreano per sviluppare questi tipi di display. La nuova fabbrica OLED di Samsung sarà pronta nel 2014.

Quindi è tutto in fermento nel campo dei display flessibili, questo prospetta una vera e propria lotta tra le due società sul mercato, cosa che dovrebbe essere una buona notizia per noi consumatori!

Nei brevetti di design, le linee tratteggiate non sono ufficialmente una parte del disegno fisico. Tuttavia l’ingegnere/designer industriale sta chiaramente facendo uno sforzo per trasmettere una visuale distinta che supporta una sorta di spazio di lavoro per tablet. Sia che si tradurrà in una tastiera virtuale, in un’area di controllo per giocare o per l’uso di una stylus è ignoto in questo momento.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8, quando arriva Android 8.0 Oreo? Beta 3 rilasciata

La richiesta di brevetti di seguito.

Patent

Patent1

via