Facebook-Waze1Dopo il tentativo fallito di acquisire WhatsApp preferendo poi sviluppare un programma di messaggistica istantanea per conto proprio e l’acquisto invece riuscito di Instagram Facebook sembra voler mettere le mani su Waze, l’ormai noto navigatore mobile gps gratuito.

La cifra che sembra essere stata stabilita è la medesima di quella sborsata dal colosso di Mark Zuckenberk per Instagram e cioè la bellezza di 1 miliardo di dollari. Di certo la trattativa non è facile visto che già la società era stata contattata da Apple che voleva acquisire Waze per 500 milioni di dollari ma senza concludere. Punto principale e irremovibile che Waze avrebbe imposto è il voler mantenere la sede della società in Israele, sarà un caso che Tim Cook, attuale CEO di Apple, ha aperto recentemente un centro di ricerca proprio in territorio Israeliano?

Waze fa così gola a molti perchè è un’app unica nel suo genere che mixa in modo perfetto l’utilità di un navigatore gps con tutte le funzioni di condivisione dei social network, ragione principale per cui Facebook sarebbe interessata all’acquisizione.

Leggi anche:  Facebook: addio alle storie che spariscono dopo 24H ecco perché

Ricordiamo inoltre che il noto social network collabora già con Waze già dal 2012 integrando il servizio anche nel nuovo launcher Facebook home.

Riuscirà Zuckenberk a concludere anche questo affare? di certo l’offerta fa molta gola ed è alquanto generosa se confrontata con quella di Apple, in ogni caso vi terremo informati su ulteriori sviluppi.