gamepop_console-546x355

Tanto scalpore ha fatto l’uscita della geniale console Android targata Ouya. E adesso si profila all’orizzonte una nuova console in corso di progettazione da parte di BlueStacks.

L’importante azienda BlueStacks, che nella scorsa settimana ha superato 10 milioni di utenti, ha riscosso enorme successo col suo software che permette agli utenti di eseguire applicazioni Android su un desktop, laptop o tablet Windows 8Una versione speciale di BlueStacks per Microsoft Surface è stata poi rilasciata nel mese di febbraio.

Ora la società sta cercando di guadagnare sempre più terreno nel mercato Android, lanciando la propria console, e andando così a fare diretta concorrenza alla già conosciutissima console Ouya. A differenza dell’Ouya però, dove i clienti devono pagare $ 99 per il dispositivo e poi altro denaro per i giochi specifici per OUYA, la prossima console da 99 dollari targata GamePop si baserà su un servizio di abbonamento da $ 7 al mese.

A partire da oggi, i potenziali clienti possono già pre-ordinare la console GamePop . Inoltre, il gadget sarà gratuito per chi si iscrive al servizio in abbonamento entro la fine di maggio. Esso si collega ad un HDTV tramite la porta HDMI, e viene fornito pre-caricato con un sacco dei migliori giochi a pagamento che costerebbero centinaia di dollari su un tablet o smartphone. Wired riporta che l’azienda ha collaborato con i migliori sviluppatori di giochi mobili come Halfbrick ( Jetpack Joyride , Fruit Ninja ), Glu Mobile e Outfit7. Un totale di 500 titoli sarà disponibile col servizio di sottoscrizione al momento del lancio, per poi aumentare sempre più.

Il controllo nei giochi si può avere utilizzando il controller GamePop incluso, oppure tramite iPhone o uno smartphone Android, tramite un’app installata. Per quanto riguarda l’hardware della console, per il momento si sa solo che monterà Android 4.2 Jelly BeanSaranno inclusi anche altri servizi, oltre ai giochi, come Netflix e Hulu Plus..

E’ possibile effettuare il pre-ordine della console GamePop da qui.

Leggi anche:  Tamagotchi compie 20 anni e arriva su Android ed iPhone per tutti

E voi non siete curiosi di vivere un’esperienza di gioco Android completamente diversa?

[Via]